fbpx
Contattaci: 011 23 86 795|info@shibumimed.com
Home/Smart Working, salute e bellezza

Smart Working, salute e bellezza

Smart Working, salute e bellezza

Smart Working, salute e bellezza

Smart Working, salute e bellezza

Se non vivi su Marte o in una caverna, avrai già visto la  foto qui sotto in tutte le salse. Si tratta di Susan, l’avatar frutto di uno studio della piattaforma inglese DirectlyApply, che ha provato a immaginare (in modo non proprio politically correct) quale potrebbe essere l’effetto dello smart working e del lavoro da remoto sul nostro corpo.

smartworking-bellezza-shibumi-torino

Susan è il modello virtuale di una lavoratrice digitale reduce da 25 anni di smart working, realizzato con la collaborazione di un team di psicologi ed esperti di fitness: una donna grassa e gobba, con problemi che vanno ben oltre l’estetica.

Da esperti di Medicina Estetica – quindi di salute e bellezza – qui in Shibumi abbiamo deciso prendere posizione.

Susan, che problemi hai?!

La premessa obbligatoria è che la povera Susan è il risultato ipotetico della somma di tutte le peggiori abitudini che si possono acquisire in ambito lavorativo, con o senza smart working: isolamento sociale, sedentarietà, cattive abitudini alimentari, ritmi irregolari…

Insomma, un mix di tutto quello che non dovresti fare se vuoi mantenere forma fisica e salute mentale. Comunque, ecco a cosa sta andando incontro la povera Susan.

La sindrome da visione al computer (stanchezza cronica da schermo)

È una serie di sintomi legati all’affaticamento connesso all’uso prolungato di schermi elettronici. Secondo lo studio di DirectlyApply infatti, nel peggiore degli scenari lo smartworker passa un numero eccessivo di ore davanti al computer. La luce blu degli schermi elettronici causa affaticamento, occhi secchi e infiammati – e  a lungo andare potrebbe anche rovinare la vista.

Il suggerimento: Se puoi alterna mansioni al computer con altre più “analogiche”. Altrimenti fai pause frequenti e brevi, alzando lo sguardo e puntandolo verso un oggetto lontano, in modo da riposare la vista.

Problemi posturali e obesità

La prolungata posizione seduta, spesso scorretta, spesso causa dolore e a lungo andare può modificare la tua postura. La mancanza di movimento fisico (anche solo il tragitto da casa al lavoro) aumenta il pericolo di obesità.

Il suggerimento: adotta una posizione corretta davanti al computer e in generale alla scrivania, utilizzando supporti per soprelevare lo schermo (l’ideale è averlo quasi all’altezza degli occhi) e sedute ergonomiche che incoraggiano una posizione corretta. Fai almeno una pausa ogni ora, stirandoti bene e magari facendo due passi.

Lesioni da sforzo

Hai presente il detto “goccia a goccia si scava la pietra”? Ecco. Allo stesso modo, un click dopo l’altro, un tasto dopo l’altro, le tue giunture possono infiammarsi – e l’infiammazione può diventare cronica.

Suggerimento: impara qualche facile esercizio di stretching, magari acquista dispositivi ergonomici pensati per prevenire questo tipo di problema.

Problemi alla pelle e ai capelli

La ridotta esposizione alla luce solare (perché secondo questo studio, con lo smart working diventeremo tutti eremiti che vivono nelle grotte) causa carenza di vitamina D, essenziale per la salute della pelle e dei capelli.

Suggerimento: smart working non significa clausura. Esci ogni volta che puoi, anche solo per fare quattro passi. L’attività fisica all’aria aperta migliora il tono dei muscoli, della pelle e… dell’umore.

In Shibumi, se le buone abitudini non dovessero bastare, abbiamo trattamenti appositi come il Plasma Ricco in Piastrine (PRP) per la ricrescita dei capelli, o il peeling per la salute della tua pelle.

Occhiaie

L’esposizione prolungata alla luce dello schermo può causare anche l’insorgere di occhiaie o cerchi blu, che aggiungono un tocco ulteriore all’aria trasandata.

Suggerimento: riposa spesso gli occhi e massaggia delicatamente la zona intorno ad essi per riattivare la circolazione. Se questo non dovesse bastare, in Shibumi abbiamo diversi trattamenti che per le occhiaie fanno miracoli: scoprili qui.

Rughe

Non c’è pace per lo smartworker del futuro: secondo lo studio inglese, la povera Susan dovrà vedersela anche con la comparsa di rughe legate alle cattive abitudini e allo stress.

Suggerimento: le rughe fanno parte del normale processo di invecchiamento della pelle. In Shibumi abbiamo messo a punto trattamenti specifici per ogni esigenza. Scopri i consigli dei nostri esperti per prevenire e combattere le rughe.

Nel futuro c’è Shibumi

Lo smart working, se applicato correttamente, può davvero migliorare la qualità della nostra vita, concedendoci il tempo e lo spazio di cui abbiamo bisogno per assecondare i nostri ritmi.

Lavorare in smart working non ci trasformerà automaticamente in dei troll obesi e calvi, ipertesi e stressati (e con un pessimo gusto in fatto di abbigliamento).

Ciascuno è guardiano della propria salute e del proprio benessere: nessuno può prendersene cura al posto nostro.

Noi di Shibumi siamo qui per aiutarti a farlo, ogni giorno.

Richiedi una consulenza

Trattamenti 

Trattamento p-r-p caduta capelli torino ShibumiMed
Trattamento PRP per la Caduta dei Capelli
Peeling Chimico Cutaneo Torino ShibumiMed
Peeling Chimico Cutaneo
Filler Acido Ialuronico Torino ShibumiMed
Filler Acido Ialuronico
Rughe - Zampe di gallina Torino - ShibiumiMed
Rughe – Zampe di gallina
Carbossiterapia Torino ShibumiMed
Carbossiterapia
Blefaroplastica Torino ShibumiMed
Blefaroplastica

PRENOTA LA TUA VISITA MEDICA

Chiama
Chatta con noi
Scrivi

BLOG

TUTTI GLI ARTICOLI

Testimonianze dei pazienti

trustpilot recensione shibumi
facebook recensioni shibumi
google recensione shibumi
TUTTE LE VIDEO RECENSIONI
2020-08-20T09:18:37+00:00